LE FORMULE INVERSE CALCOLO: COME RICAVARLE FACILMENTE

matematica

In questo post di matematica parleremo delle formule inverse ed in particolare del METODO DELLA CROCE ed i vari passaggi da fare e le regole da seguire.

Il 2°criterio di uguaglianza delle equazioni dice che:

Se si moltiplicano o dividino ambo i membri di un’equazione per una stessa quantità si ottiene un’equazione equivalente a quella data.

Questo principio può essere applicato alle formule inverse, infatti è possibile moltiplicare ambo i membri per quantità opportune in modo da fare spostamenti di elementi dell’equazione da un membro all’altro ad esempio:

data l’equazione

foto1.jpg

 

 

 

 

se vogliamo ricavare A, basta moltiplicare entrambi i membri per B e quindi si ha:

foto2.jpg

 

 

 

 

da cui si ottiene

foto3.jpg

 

 

 

 

Intanto si noti che B si è spostato da 1° a 2° membro in diagonale, infatti prima si trovava al denominatore ( sotto ) poi è passato al numeratore ( sopra ).

Questo metodo è detto, appunto, METODO DELLA CROCE che si effettua seguendo queste poche e semplici regole:

1) Si deve isolare in una zona alta ( numeratore ) la lettera da ricavare e non importa se si isola a destra o a sinistra tanto si sa che se A = B allora B = A.

2) Per isolare una lettera può essere necessario spostare altre lettere ( o numeri ) da un membro all’altro.

3) Gli spostamenti da un membro all’altro devono avvenire solo in DIAGONALE ecco perchè è chiamato METODO DELLA CROCE.

foto4.jpg

 

 

 

 

 

 

4) Se la lettera da ricavare si trova al numeratore, occorre spostare sempre in DIAGONALE nell’altro membro tutte le lettere che si trovano con essa.

Se invece si trova al denominatore, per prima cosa si deve spostare la lettera o il numero da ricavare nell’altro membro sempre in diagonale e poi si sposteranno tutte le altre lettere che si trovano con essa nel membro in cui è stata spostata ovviamente sempre in DIAGONALE come possiamo vedere in questo schema:

ultima fotoab.jpg
LE FORMULE INVERSE CALCOLO: COME RICAVARLE FACILMENTEultima modifica: 2011-02-12T11:38:14+01:00da imma-2010
Reposta per primo quest’articolo

2 pensieri su “LE FORMULE INVERSE CALCOLO: COME RICAVARLE FACILMENTE

Lascia un commento